JUVE-NAPOLI 3-0 A TAVOLINO!

LA TELENOVELA CONTUNUA!


Inutile illudersi che Juventus-Napoli duri poco, con Aurelio De Laurentiis, che sta affilando gli artigli dei suoi avvocati per sguinzagliarli anche in sede di giustizia ordinaria (qualcuno ha detto Tar?), si rischia di chiudere la vicenda fra mesi e comunque non certo domani, quando il giudice sportivo decreterà il 3-0 in favore della Juventus e, molto probabilmente, il punto di penalizzazione del Napoli, reo di non essersi presentato a Torino. Quella decisione varrà per stilare la classifica nell'immediato, ma verrà impugnata dal Napoli per quella che sarà una lunga battaglia. D'altra parte le istituzioni calcistiche, Lega Serie A innanzitutto, ma anche la Figc, sono decise a tenere la posizione, consapevoli che garantire il regolare svolgimento del campionato. E comportamenti come quelli del Napoli, reiterati anche da altri club, non consentirebbero al campionato di arrivare a Natale.

Ma intanto l'attenzione è tutta sulla battaglia giuridico-politica fra la Lega Serie A e il Napoli. Le posizioni si stanno chiarendo e tutto ruota intorno alla decisione della Asl di impedire la trasferta della squadra azzurra a Torino.

E'stata ''data'' una quarantena ai giocatori partenopei che NON è una quarantena vera e propria MA una QUARANTENA SOFT nel senso che stanno TRA DI LORO (con la società) all'Hotel a Castel Volturno,allenarsi,tamponi e in caso di positività allontanamento del soggetto dal gruppo entra allo stadio per il match soltanto chi è negativo al tamponi effettuati.

La Juventus ha fatto quello che è giusto presentadosi allo Stadium (cosi' come i 1000 spettatori e la dirigenza ) quindi per questo la ragione è dalla parte della Juventus

Chissà quando e come  finirà questa Telenovela?




Posta un commento

0 Commenti