JUVE-BARCA 0-2

BRUGES-LAZIO 1-1




Senza Cristiano Ronaldo (ancora positivo al Coronavirus), la Juve cade in casa contro un Barcellona lontano dai tempi più gloriosi, ma comunque in grado di comandare il campo col suo classico gioco a memoria. Decidono un gol di Dembelé dopo 14' e il raddoppio nel finale di Messi su rigore, mentre per la squadra di Pirlo (in dieci a 5' dalla fine per l'espulsione di Demiral) resta poco oltre alle tre reti di Morata annullati per fuorigioco.

La Lazio conquista un punto d'oro sul campo del Bruges e resta in testa del girone F proprio insieme ai belga (Borussia Dortmund a quota 3 dopo il successo contro lo Zenit). 

I biancocelesti, nonostante le tantissime assenze, conquistano un pareggio fondamentale sul campo dei belgi e restano in vetta al girone (a quota 4 punti insieme alla squadra di Clement). Sblocca l'argentino al 14', poi al 42' il pari su rigore di Vanaken. Nella ripresa super Reina salva il risultato, Milinkovic sfiora il gol vittoria.

Posta un commento

0 Commenti